**
Torna indietro

Il magazine degli animali

In onda su Radiomontecarlo tutti i giorni alle ore 14,45.

Tutti gli argomenti già trattati

24.6.2017

Inghilterra: sì animali in ospedale

Oggi il Magazine degli animali si sposta Nel Regno Unito In quasi tutti gli ospedali e cliniche inglesi gli animali non sono ammessi. Ma più della metà del personale infermieristico pensa che per i malati sarebbe vantaggioso incontrare i loro amati cani, gatti.
Questo è quanto emerge da una recente indagine dove degli oltre 750 operatori che hanno partecipato allo studio, nove su dieci hanno dichiarato che gli animali possono migliorare il benessere dei pazienti con problemi di salute mentale, come la depressione, e che la loro presenza potrebbe addirittura contribuire ad accelerare la ripresa fisica.
Sulla base di questi risultati, i membri dell'associazione sindacale di infermieri e assistenti sanitari, hanno deciso di elaborare alcune linee guida - che saranno pubblicate nei prossimi mesi - per dare istruzioni mediche sui vantaggi della terapia animale e sulle modalità per renderla sicura ed efficace. Ricordiamo che La terapia animale è stata sperimentata per cinque anni negli ospedali di Southampton e, a fronte di protocolli molto rigorosi, ha raggiunto dei risultati davvero efficaci.
Ed è tutto

18.6.2017

Tartarughe caretta

State per andare in vacanza in Sardegna? Ebbene sappiate che in questa meravigliosa isola sta per iniziare la stagione di riproduzione della tartaruga caretta che nidificherà sino alla fine di agosto. Ecco perché la Regione ha avviato una campagna di sensibilizzazione verso turisti, operatori turistici e addetti alla vigilanza, diffondendo materiale in italiano e inglese nelle aree marine protette.
L'appello è duplice: segnalare ai numeri del corpo forestale (1515) e della capitaneria di porto (1530) eventuali avvistamenti o tracce di deposizione delle uova ed evitare di disturbare le tartarughe restando in silenzio e a una distanza di almeno quattro metri, senza mai mettersi di fronte per non scoraggiarle nella scelte del sito. Da evitare l'uso di flash, L'eventuale uso di torce è consentito solo al termine della fase di deposizione, preferibilmente schermandole con filtro rosso ed esclusivamente per facilitare la corretta individuazione del nido per la successiva delimitazione a cura del personale del Corpo forestale regionale.
Quindi se andate in Sardegna prendete nota.

17.6.2017

Il papà di Babe

Conoscete John Cox, scultore ed esperto di effetti speciali? È stato Premio Oscar del 1996 per Babe, maialino coraggioso. ma non è tutto per anni è stato sempre Cox a dar voce e vita a centinaia di animali creati per il cinema. La sua carriera iniziò nel 1989 con Ore 10: calma piatta con Nicole Kidman, per cui Cox realizzò uno squalo: da allora si è fatto conoscere per la capacità di costruire animali robot talmente realistici da sembrare veri.
Vent'anni fa Babe, maialino coraggioso, fu una pietra miliare per gli effetti speciali nei film con animali che parlavano e si muovevano con realismo eccezionale. Prima c'era stato Jurassic Park, poi tanti altri capolavori. Ma Nel 2008 il costo di realizzazione per l'animazione digitale crollò vertiginosamente e da allora è cambiata anche la regia:
Ma Anche l'utilizzo degli animali sul set è cambiato, afferma Cox: «Per Babe avevamo 46 piccoli maialini protagonisti, con un vero programma di allevamento. Per ogni scena, ce n'erano tre addestrati a svolgeree un semplice compito. E se uno si metteva a urlare, allora subito si cambiava terzetto.
Una cosa è certa: Babe ti abbiamo amato alla follia.
Ed è tutto

11.6.2017

SMS-Salvami Subito

Oggi il Magazine degli animali vi presenta la campagna solidale “SMS-SalvaMi Subito” lanciata dall'on Michela Vittoria Brambilla contro il tragico fenomeno dell'abbandono e del randagismo: fino al 26 giugno si potranno donare 2 euro con ciascun sms inviato da cellulare al numero 45523 oppure 2 o 5 euro chiamando da rete fissa. Il ricavato della campagna sarà destinato alla battaglia contro l'abbandono e il randagismo, al soccorso, alla cura, al ricovero e alla sterilizzazione degli animali vaganti e in difficoltà, anche attraverso il sostegno diretto alle realtà animaliste che operano sul campo. lo spot televisivo della campagna è scaricabile al link che trovate su www.prontofido.net https://www.dropbox.com/s/xddj9w4mnj272ye/Leidaa-SMS-Solidale-maggio2017.mov.zip?dl=0 “Nessuno sa esattamente – commenta l'on. Brambilla – quanti siano gli animali vittime dell'abbandono e della riproduzione incontrollata. Di certo sono tantissimi, centinaia di migliaia, soprattutto cani e gatti, e vivono una vita miserabile, fatta di fame, di sofferenze, di pericoli continui. Noi della Lega Italiana per la Difesa degli Animali e dell'Ambiente, lavoriamo sul campo per assistere gli animali, promuovere le adozioni, educare alla responsabilità i proprietari, sensibilizzare l'opinione pubblica e le istituzioni, contrastare i traffici illegali. Tutto questo richiede risorse, perciò facciamo appello alla vostra generosità”.
Lo spot televisivo sarà trasmesso sulle reti nazionali Mediaset, Sky e La7 e accessibile sul canale YouTube dell'associazione
Ripeto fino al 26 giugno si potranno donare 2 euro con ciascun sms inviato da cellulare al numero 45523 oppure 2 o 5 euro chiamando da rete fissa.
Pagina  123456789101112131415161718192021222324252627282930313233343536373839404142434445464748495051525354555657585960616263646566676869707172737475767778798081828384858687888990919293949596979899100101102103104105106107108109110111112113114115116117118119120121122123124125126127128129130131132133134135136137138139140141142143144145146147148149150151152153154155156157158159160161162163164165166167168169170171172173174175176177178179180181182183184185186187188189190191192193194195196197198199200201202203204205206207208209210211212213214215216217218219220221222223224225226227228229230231232233234235236237238239240241242243244245246247248249250251252253254255256257258259260261262263264265266267268269270271272273274275276277278279280281282283284285286287288289290291292293294295296297298299300301302303304305306307308309310311312313314315316317318319320321322323324325326327328329330331332333334335336337338339340341342343344345346347348349350351352353354355356357358359360361362363364365366367368369370371372373374375376377378379380381382383384385386387388389390391392393394395396397398399400401402403404405406407408409410411412413414415416417418419420421422423424425426427428429430431432433434435436437438439440441442443444445446447448449450451452453454455456457458459460461462463464465466467468469470471472473474475476477478479480481482483484485486487488489490491492493494495496497498499500501502503504505506507508509510511512513514515516517518519520521522523524525526527528529530531532533534535536537538539540541542543544545546547548549550551552553554555556557558559560561562563564565566567568569570571572573574575576577578579580581582583584585586587588589590591592593594595596597598599600601602603604605606607608609610611612613614615616617618619620621622623624625626627628629630631632633634635636637638639640641642643

Se volete comunicare con noi scrivete alla redazione di prontofido.