**
Torna indietro

Il magazine degli animali

In onda su Radiomontecarlo tutti i giorni alle ore 14,45.

Tutti gli argomenti già trattati

10.2.2014

Le norme per viaggiare

Sono venuta in Belgio dall'Italia con la mia cagnolina...ora però mi devo trasferire in UK. Vorrei sapere quali sono le disposizioni. Elisa&Lilla. Giriamo la domanda al dottor Emanuele Minetti, medico veterinario a Milano.
"Buongiorno, rispondiamo a questa domanda un poco particolare per affrontare sinteticamente cosa bisogna avere per poter spostare i propri animali domestici (cani e gatti e furetti) fuori dai confini nazionali, ed in genere per poter viaggiare.
La prima cosa che dovete fare è identificare gli animali con il microchip ed iscriverli all'anagrafe regionale e quindi nazionale. Quindi dovete munirvi del cosidetto "Passaporto" che viene rilasciato in Italia esclusivamente dagli uffici veterinari pubblici presenti su tutto il terriorio nazionale.
Dovete andarci con il cane e di solito viene rilasciato subito. Il terzo passaggio è effettuare la vaccinazione "Rabbia" e farla registrare sulsistema informatico e sul passaporto. Oppure se avete una vaccinazione in corso di validità farla riportare sul passaporto e sul sistema informatico.
La vaccinazione vale normalmente un anno con la maggior parte dei vaccini in commercio ma per poi poter portare l'animale in un paese estero bisogna seguire la normativa che esso richiede, diversa ovviamente da stato a stato.
Tutto deve poi rispettare le norme italiane per il rientro a casa.
Senza quindi entrare nello specifico di situazioni particolari ricordatevi di coordinarvi bene con il vostro veterinario curante in tempo utile perché per partire il vaccino deve essere stato eseguito almeno da 4 settimane.
Alla prossima"
Emanuele Minetti

7.2.2014

Aggiornamento Arca degli Animali

Oggi aggiornamento dell' Arca degli animali, la piattaforma che riunisce canili, gattili, rifugi e associazioni animaliste che vogliono dare ancor più visibilità agli animali in cerca di casa. Un'iniziativa di Prontofido, Radio 105 ed Arcaplanet. Microfono a Daniela Lisi Responsabile Operativa del progetto per le ultime novità a bordo dall'arca. Buongiorno Daniela
“Eccoci ancora per aggiornavi sui fantastici risultati che Arca degli animali ci sta dando.
Un'iniziativa unica nel suo genere che sta aiutando centinai di animali, tra cani e gatti, a trovare una casa, una famiglia, una nuova vita, che sia per sempre.
I fortunati animali che fino ad oggi sono saliti sull'arca sono 365 e tra questi 70 sono adozioni del cuore, ai quali abbiamo lasciato un posto speciale.
I posti sulla nostra nave della salvezza abbondano, non abbiamo paura di far salire altri amici, chi più ne ha più ne metta. Ci sono tantissimi cani e gatti che ancora cercano una casa in cui vivere per tutta la vita. Quindi se anche voi avete voglia di dividere la vostra vita con un amico a 4 zampe andate su www.arcadeglianimali.it e troverete l'animale giusto per voi.
Date un'occhiata alla home page e alla sezione “in adozione”, sfogliate le pagine fino a che incontrerete gli occhi del cane o del gatto che vi conquisteranno il cuore. Iscrivetevi al sito, confermate l'iscrizione e rientrate per mandare la vostra candidatura. Una volta fatto riceverete una mail di conferma e da quel momento in poi verrete contattati dall'associazione che si occupa dell'animale, che inizierà l'iter necessario a stabilire se siete la famiglia giusta per lui.
Una volta stabilito questo, la vostra nuova vita sta per cominciare… Un nuovo amico farà parte della famiglia.
Non dimenticate, infine, la dote che Arcaplanet mette a disposizione per voi, Euro 150 da spendere nel punto vendita da voi scelto.
Andate a dare un'occhiata al nostro sito www.arcadeglianimali.it sono oltre 1000 gli animali che ancora cercano casa!”

7.2.2014

Ultimo aggiornamento dell'Arca degli animali

Saliamo sull'Arca degli animali, la piattaforma che riunisce canili, gattili, rifugi e associazioni animaliste che vogliono dare ancor più visibilità agli animali in cerca di casa. Un'iniziativa di Prontofido, Radio 105 ed Arcaplanet. Microfono a Daniela Lisi Responsabile Operativa del progetto per le ultime novità a bordo dall'arca397, ecco il numero degli animali che grazie ad Arca hanno trovato casa.
"Ebbene si, siamo quasi ad un anno dalla partenza di Arca degli animali e possiamo quindi dire con certezza che più di un animale al giorno è stato adottato grazie a questo grande progetto.
224 cani e 173 gatti ora dormono sonni tranquilli. Tutte le adozioni effettuate tramite Arca degli animali sono seguite dai volontari dei vari canili e gattili iscritti al sito. Sia prima che dopo l'adozione vengono fatti dei controlli, utili al nostro amico a 4 zampe per evitare che finisca in un ambiente non adatto a lui o con persone che non sono in grado di gestirlo. Per questo chiedo sempre ai nostri candidati di avere pazienza se a volte non si possiedono i requisiti necessari per adottare l'animale scelto.
Quello che bisogna pensare è che, come gli esseri umani, anche i cani ed i gatti hanno un carattere che varia da soggetto a soggetto. Quindi la cosa giusta da fare sarebbe adottare un animale che venga incontro al nostro stile di vita. Uno stile che deve soddisfare anche le esigenze dell'amico a 4 zampe che si sta per adottare.
Fidatevi delle volontarie che vi contatteranno al momento della candidatura, loro conoscono gli animali presenti sul sito e sanno che se, ad esempio, siete dei tipi pigri a cui piace poltrire sul divano, forse quel cane molto vivace a giovane che vi ha conquistato il cuore non è quello giusto per voi. Vi diranno quindi che non state facendo la scelta giusta e potranno, ahimé, decidere di non lasciarvi adottare quel cane di cui forse vi eravate già innamorati. Non prendete però questo come una critica personale ma pensate solo che le volontarie lo fanno per il bene dell'animale, per evitare che venga riportato al canile o al gattile facendogli subire così, un ulteriore trauma.
Gli animali inseriti sul nostro sito www.arcadeglianimli.it sono moltissimi, di sicuro c'è anche quello giusto per voi."

6.2.2014

La più grande donazione di cibo a favore degli animali

La raccolta di figurine “Amici Cucciolotti 2014” prende vita, trasformandosi in oltre 1.300 tonnellate di cibo di alta qualità.
Questo progetto si propone come “case history” d'eccezione e dimostra che l'alleanza nata da
due mondi all'apparenza opposti, il profit e il non profit, non solo consente di sopperire a
mancanze degli organi preposti dalla Legge (Regioni, Province, Comuni) che, a causa dei
continui tagli, sempre più spesso non hanno la possibilità di far fronte agli impegni presi nei
confronti delle associazioni presenti sul territori o, ma costituisce un'importante occasione di
riflessione anche per i Legislatori: operazioni così sinergiche andrebbero stimolate poiché
rappresentano, nel concreto, una preziosa risorsa per il mondo del volontariato e per gli Enti
l'indicazione di un nuovo cammino.
"In un momento storico difficile come l'attuale, dove la passione, la dedizione e l'impegno
quotidiano delle donne e degli uomini di ENPA a favore degli animali più sfortunati, rischia di
essere fortemente mortificato dalla mancanza di risorse" dichiara Marco Bravi, responsabile
comunicazione e sviluppo iniziative ENPA “questa importante operazione si trasforma in una
formidabile iniezione di fiducia. Per questo il nostro ringraziamento va all'editore Dario Pizzardi
che ha voluto non solo rinnovare, ma addirittura più che triplicare il contributo della sua aziendaa favore del nostro ente. Per ENPA, un tale generoso gesto rappresenta il riconoscimento della propria solidità ed efficacia sul territorio italiano, ma anche una responsabilità che deve
diventare uno stimolo ad essere sempre più organizzati ed operativi, evitando ogni demagogia”
Pagina  123456789101112131415161718192021222324252627282930313233343536373839404142434445464748495051525354555657585960616263646566676869707172737475767778798081828384858687888990919293949596979899100101102103104105106107108109110111112113114115116117118119120121122123124125126127128129130131132133134135136137138139140141142143144145146147148149150151152153154155156157158159160161162163164165166167168169170171172173174175176177178179180181182183184185186187188189190191192193194195196197198199200201202203204205206207208209210211212213214215216217218219220221222223224225226227228229230231232233234235236237238239240241242243244245246247248249250251252253254255256257258259260261262263264265266267268269270271272273274275276277278279280281282283284285286287288289290291292293294295296297298299300301302303304305306307308309310311312313314315316317318319320321322323324325326327328329330331332333334335336337338339340341342343344345346347348349350351352353354355356357358359360361362363364365366367368369370371372373374375376377378379380381382383384385386387388389390391392393394395396397398399400401402403404405406407408409410411412413414415416417418419420421422423424425426427428429430431432433434435436437438439440441442443444445446447448449450451452453454455456457458459460461462463464465466467468469470471472473474475476477478479480481482483484485486487488489490491492493494495496497498499500501502503504505506507508509510511512513514515516517518519520521522523524525526527528529530531532533534535536537538539540541542543544545546547548549550551552553554555556557558559560561562563564565566567568569570571572573574575576577578579580581582583584585586587588589590591592593594595596597598599600601602603604605606607608609610611612613614615616617618619620621622623624625626627628629630631632633634635636637638639640641642643644645646647648649650651652653

Se volete comunicare con noi scrivete alla redazione di prontofido.